The Dark Pictures Anthology: Little Hope – Guida al finale neutro

0

Little Hope ha tre possibili finali (buono, neutro, cattivo) e in questo articolo andremo a prendere in esame quello meno soddisfacente: non scopriremo mai qual è la vera causa del male che infesta la cittadina fantasma del New England. Anche per questo epilogo dovremo soddisfare dei requisiti, che si riveleranno fondamentali per il raggiungimento dell’obiettivo. Tra tutti e tre, il finale neutro di Little Hope è sicuramente il più semplice da adempiere: dovremo, infatti, semplicemente sbloccare questi 2 tratti: arrabbiato e impaziente o turbato.

Fatto ciò le scelte che prenderete saranno indifferenti, l’unica cosa da tenere a mente è che NON dovrete bruciare la bambola di Mary nel museo della stregoneria di Little Hope. Nella scena del processo finale, dove saranno presenti Mary, il prete Carver e il giudice, se avrete sbloccato questi tratti caratteriali il giudice getterà a terra la bambola e le darà fuoco, appiccando un grave un incendio. Il fuoco si estenderà in tutto l’edifico nel quale si svolge la scena che si conclude con Mary che abbraccia Andrew.

Come potete leggere, questo finale non vi permetterà di comprendere totalmente ciò che accadde nell’ultima parte di trama, infatti, se non inizieremo un’altra partita e faremo in modo che gli eventi si svolgano in modo differente non sapremo mai chi è la causa delle vicende accadute a Little Hope. Inoltre, con questo finale non avremo modo di sapere se Mary, la bambina accusata di stregoneria, sia effettivamente in contatto con il maligno o se il tutto era pilotato da Carver.

Se volete maggiori informazioni sul titolo, dopo aver letto come arrivare al finale neutro di Little Hope, Gameshelp vi consiglia di leggere la nostra recensione o, se invece siete in cerca di trofei, potete dare un’occhiata alla nostra guida al platino.