Resident Evil Village supporterà i sensori del DualSense

0

Raramente i sensori di movimento sono sfruttati a pieno delle loro capacità dagli sviluppatori, a causa spesso della loro difficile implementazione nelle meccaniche di gameplay. Tuttavia Capcom ha deciso di investire anche su questo per quanto riguarda Resident Evil Village, l’attesissimo capitolo in arrivo a Maggio dell’acclamata saga survival horror.

Un’aggiunta che va a migliorare di molto il gameplay.

I sensori DualSense saranno sfruttati al meglio

La conferma arriva dai feedback in rete dell’utenza che ha provato con mano la seconda demo pubblicata a tempo limitato per Playstation. Su PlayStation 5 il gioco include la possibilità di attivare o meno i sensori di movimento, andando così ad aggiungere un nuovo tipo di esperienza di gameplay rispetto a quella standard. Per il momento, però, alcuni utenti si lamentano del fatto che, quando si attiva il giroscopio del joypad, questo va a rendere del tutto inutilizzabile l’analogico destro, rendendo così scomodo il movimento e la mira con le armi da fuoco.

Forse sarebbe stato preferibile, secondo molti, che la funzione fosse stata complementare a quella classica, quando attiva, e non che la andasse a sostituire. Chissà se Capcom deciderà in futuro di accogliere le lamentele di quella che per il momento è una ristretta parte di utenza, andando a modificare tale impostazione. Ricordiamo ai lettori che Resident Evil Village sarà pubblicato su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series X|S e Xbox One il 7 maggio.

Leggere anche:

Ora siamo anche su Twitch.