MultiVersus – Provato

0

Bentornati su GamesHelp, quest’oggi vi scriviamo per parlarvi di un nuovo titolo targato Warner Bros, ovvero MultiVersus. Abbiamo avuto il piacere di provare il titolo in anteprima e siamo qui per dirvi le nostre prime impressioni al riguardo. Vi sveliamo subito il fatto che l’opera è un picchiaduro free-to-play che, non appena sarà disponibile, potrete giocarci tutti senza problemi, semplicemente scaricandolo. Se amate “fare a botte virtualmente”, se vi piacciono i più grandi personaggi provenienti dai universi come DCScooby-Doo, Il Trono di SpadeAdventure TimeRick & Morty ecc. questo videogame fa proprio per voi!

Come potete benissimo notare dal trailer posto qui di sopra, MultiVersus è curato in ogni minimo dettaglio: dalla grafica che risulta essere perfettamente in linea con tutto il contesto Videoludico, dal sonoro molto caratterizzato e soprattutto dai personaggi, che non solo sono egregiamente trasposti in questa veste, ma anche la maggior parte dei doppiatori sono quelli originali delle opere televisive. Sono tutte caratteristiche che faranno sicuramente piacere anche ai fan di lunga data i quali, magari, vedendo un prodotto del genere si sentono “a casa” e sicuri del fatto che abbiano rispettato ogni singolo particolare.

MultiVersus: un provato… multiversale!

Ciò che abbiamo potuto provare, pad alla mano proprio, sono sostanzialmente i match da cui sarà composta la nuova opera Warner e alcuni personaggi che saranno disponibili fin da subito. Partiamo  subito col dire che se trovate MultiVersus simile a Super Smash Bros. Brawl, ci avete preso. Non è assolutamente una critica, anzi, è un fattore familiare secondo noi, perché questi personaggi con questo stile sono assolutamente perfetti insieme! 

MultiVersus

Se siete abituati, quindi, a giocare al titolo della grande N, qui troverete sicuramente un’ottima alternativa. MultiVersus, però, ha una sua propria identità e questo grazie al suo grande roster a disposizione, il che è assolutamente un bene. Le lotte con cui potrete usare i vostri personaggi preferiti potranno essere sia eseguite in singolo, che in squadra, così da poter utilizzare due eroi contemporaneamente. Una delle feature del gioco in questione, infatti, è proprio quella di potersi aiutare tra character, aprendo a nuove combo da poter completare anche, e sopratutto, in aria o nel vuoto.

Ogni personaggio, ovviamente, ha una sua determinata classe e move-set unico. Ciò, quindi, vi darà modo di capire effettivamente quali eroi possano fare al caso vostro e come poter combinare le squadre, quando andrete nei match “multipli” (passando il termine). In più, le mappe che abbiamo avuto modo di provare sono tutte diverse le une dalle altre, creando nuove modalità di gameplay. Insomma, MultiVersus sembra davvero ben fatto e ci siamo molti divertiti in questo provato, non ci resta che attendere la sua release ufficiale.