Little Nightmares II – Provato

0

Little Nightmares II è in uscita l’11 febbraio 2021, ma se non vedete l’ora di provarlo GamesHelp vi informa che è disponibile una demo sui vari store digitali. I ragazzi di Tarsier Studios, forti del capitolo precedente, sembrano aver messo anima e corpo in questo secondo progetto. Infatti, nonostante si tratti di una demo e, quindi, di una versione non definitiva, si possono già percepire le potenzialità del nuovo titolo. Vi ricordiamo che qui troverete la nostra guida al platino di Little Nightmares II.

-

Il gameplay sembra essere rimasto molto fedele alle origini, si tratta di un platform horror con molti rompicapo da dover risolvere. Gli enigmi, infatti, sembrano essere davvero ben strutturati. Non si parla certo di indovinelli troppo complessi, ma vi assicuriamo che il loro compimento sarà uno “spasso”. Non sottovalutate però le sfide del gioco, se, infatti, gli arcani non sono difficilissimi, essi sanno essere molto infimi, con trappole nascoste ed inganni di ogni tipo.

Semplice e suggestivo

La semplicità è la massima raffinatezza” citazione del celeberrimo Leonardo da Vinci e mai affermazione fu più vera. Little Nightmares II si presenta, difatti, con un comparto grafico semplice ma d’impatto. Anche se il nuovo titolo è ben distante dai giochi “spacca mascella” usciti di recente, riesce a catturarvi e immergervi in un mondo tetro e inquietante. Il tutto enfatizzato dalle musiche e dagli effetti sonori di sottofondo, che renderanno questa piccola opera d’arte ancora più immersiva.

Little Nightmares II
Pronti a perdervi in questa piccola, ma incredibile, opera d’arte?

Ovviamente, però, il comparto grafico non è l’unico punto di forza. Il gameplay accessibile a pro-player e non risulta essere studiato nei minimi particolari. Insomma, tirando le somme, il nuovo titolo di Tarsier Studios sembra essere davvero promettente. Ripetiamo che stiamo parlando comunque di una versione di prova, quindi, molte migliorie verranno sicuramente aggiunte in corso d’opera. La redazione vi segnala, inoltre, che sul sito ufficiale di BANDAI NAMCO è possibile riscattare gratuitamente la copia del primo capitolo. GamesHelp, come sempre, vi ringrazia e spera che questo piccolo articolo vi abbia delucidato su ciò che ci aspetta a febbraio 2021.

Ora siamo anche su Twitch.