Call of Duty Warzone: aggiornamento in arrivo, e addio “gioco sporco”

0

Con l’arrivo della terza stagione Warzone ha ricevuto un nuovo aggiornamento di cui ormai si sentiva il bisogno, e che ha interessato anche Call of Duty: Black Ops.
Dopo essersi concentrata sull’aggiunta di armi e all’implementazione della nuova mappa, Raven Software ha deciso di prendere di mira un bug che alcuni giocatori stanno sfruttando per ricevere un vantaggio sleale.

Chi gioca sporco ha vita breve su Warzone
Chi gioca sporco ha vita breve su Warzone

Warzone: il nuovo aggiornamento punta a risolvere i bug della mappa

Secondo VCG diversi giocatori avrebbero trovato il modo di sfruttare alcuni punti della mappa del battle royale che possono essere utilizzati per accedere a posizioni che normalmente sarebbero inaccessibili, ovvero al di fuori della mappa base.
Raven Software ha fatto sapere, tramite il suo canale Twitter, che si sta adoperando per ripulire la mappa e che è a conoscenza di altri punti che hanno questo problema, i quali verranno corretti grazie ad una patch imminente.
Già la settimana scorsa era stato rilasciato un aggiornamento per Call of Duty Warzone che correggeva diverse posizioni della mappa Verdansk che permettevano ai giocatori di raggiungere aree fuori dal limite, ma a quanto pare non è stato sufficiente.
Ma non solo: il team di sviluppo sarebbe al lavoro anche su un problema che impedisce ad alcuni utenti Pc di avviare il gioco, probabilmente correlato ad alcuni software antivirus.

Leggi anche: